Una nuova stagione per ParoleVacanti

Lettera aperta ai lettori

Una nuova stagione per ParoleVacanti
Una nuova stagione per ParoleVacanti

Ci siamo, lustrini e paillet. ParoleVacanti ricomincia.
Lo so, anzi lo sappiamo (visto che siamo cresciuti e ora c’è un vero e proprio team alle spalle), per mesi non ci siamo fatti sentire. Ci attendevate e noi non arrivavamo. Lo sappiamo e ci dispiace.

Abbiamo usato questi mesi per rivedere le nostre priorità. Capire come muoverci e cosa volevamo dalla vita. Non che oggi abbiamo tutte le risposte, ma almeno sappiamo da dove cominciare. Da qui, da ParoleVacanti.

Quella che cominciamo oggi è una nuova stagione del blog. Più orientata verso la letteratura emergente, con un focus e uno stile diverso. Un’esperienza più che un blog.

Tantissimi i nuovi strumenti messi a vostra disposizione. Newsletter, ebook store, eventi live e un canale YouTube pronto a spiccare il volo.

Se, invece, non siete solo dei semplici lettori, ma siete parte attiva della letteratura indie allora ci sono ancora più novità. I servizi ADV si arricchiscono di nuovi strumenti (come la recensione) tutti rigorosamente gratis. Ma la novità delle novità è che a breve si potranno richiedere correzioni bozze, editing, grafica e traduzioni. Abbiamo creato un team pronto a lavorare con impegno e dedizione. Se vuoi richiedere qualche servizio in anteprima contattaci subito, uno sconto del 10% è pronto a riceverti!

Quindi ci siamo. Benvenuti in ParoleVacanti.
Benvenuti tra noi!

Il team di ParoleVacanti!

Giovanni Rispo

Nasco in provincia di Napoli, ma girovago per tutta Italia. Scelgo di laurearmi in antropologia, affascinato dall’essere umano e dalle sue contraddizioni, ma mi specializzo in Editoria e Scrittura. Parlo poco ma scrivo molto: romanzi, post e articoli di giornali. Vivo il quotidiano credendo poco nel futuro, ma spero che un giorno si sistemi tutto. Questo sono io, incoerente ma simpatico.